TRADIZIONI DINTORNI VISITARE CASA VACANZE CONOSCERE

Sant'Agata sui due Golfi

massa lubrense
vico equense
agerola
castellammare
gragnano
lettere
scorci caratteristici
campania
penisola sorrentina
sorrento
sant'agnello
piano di sorrento
meta

Sant'Agata sui due Golfi (390 m s.l.m.) sorge in posizione privilegiata, sulla collina al centro dei magnifici golfi di Napoli e di Salerno. Si affaccia di fronte all'isola di Capri ed agli isolotti Li Galli, dimora della mitiche sirene. Sant'Agata sui due Golfi Ŕ stazione climatica conosciuta e frequentata fin dalla prima metÓ dell'Ottocento per la mitezza del clima l'amenitÓ della natura, la gentilezza e l'ospitalitÓ degli abitanti. Etruschi e Greci furono i primi abitanti di questo territorio, come testimonia la vasta necropoli esistente sul versante nord della localitÓ denominata Deserto, ove si erge un antico monastero, dalla cui sommitÓ si pu˛ ammirare la suggestiva vista dei due golfi.

 

chiesa  s.maria delle grazie particolare altare maggiore la madonna delle grazie orologio maiolicato del campanile

 

Due raggruppamenti di case, gli antichi casali di Pedara e Sant'Agata, costituiscono l'attuale Sant'Agata sui due Golfi che prende nome da una piccola chiesa, non pi¨ esistente, dedicata alla Vergine e martire Catanese. Oggi Sant'Agata Ŕ dotata di moderne strutture ricettive e vanta una consolidata tradizione culinaria grazie all'affermazione internazionale del ristorante Don Alfonso 1890, confermata dalla presenza di numerosi ristoranti e bar, pronti ad accogliere l'ospite al termine di una lunga e salutare passeggiata lungo la fitta rete di sentieri, i quali offrono colori vivi e grandiosi spettacoli naturali, in tutte le stagioni. Sant'Agata per la sua posizione centrale tra la Penisola Sorrentina e la Costiera Amalfitana (9 km da Sorrento e 10 da Positano) favorisce la possibilitÓ di numerose e comode escursioni.

 

homepage immagini servizi mail contatti

SORRENTO LAST MINUTE !!! .
Share |