TRADIZIONI DINTORNI VISITARE CASA VACANZE CONOSCERE

Il monastero del Deserto di Sant'Agata sui due Golfi

massa lubrense
vico equense
agerola
castellammare
gragnano
lettere
scorci caratteristici
campania
penisola sorrentina
sorrento
sant'agnello
piano di sorrento
meta

Dalla sommitÓ della omonima collina, il complesso monumentale del deserto Ŕ sicuramente l'edificio religiosi pi¨ panoramico della penisola sorrentina. Dalla piazza di Sant'Agata Ŕ raggiungibile con una passeggiata in salita, ma non faticosa, di circa dieci minuti. Il belvedere posto sul tetto del monastero, offre un panorama davvero eccezionale, e su una delle sue torri si pu˛ leggere il monito (tempus breve est.). Ad esso si accede da una scala indipendente posta lateralmente all'ingresso principale dell'edificio.

 

monastero del deserto giardino interno del monastero veduta di sorrento dal piazzale del monastero veduta di capri dal belvedere del monastero

 

Tappa obbligata del "Viaggio in Italia" nel Grand Tour, ancora oggi attira migliaia di visitatori alla ricerca di suggestioni e panorami mozzafiato sui due golfi. L'edificio costruito dai Carmelitani scalzi nel 1679 accanto alla cappella del monte calvario pass˛ all'ordine dei padri Bigi di padre Ludovico da Casoria nel 1867. Nel 1980/81, dopo anni di abbandono, Ŕ stato acquistato dalle suore benedettine di San Paolo che lasciato il loro monastero a Sorrento, hanno trovato sede in questo edificio.

 

veduta dal piazzale del monastero

 

A valle in localitÓ Vadabillo Ŕ venuta alla luce una vasta necropoli formata da sarcofagi di tufo databile VII e VI secolo a.c. Il ritrovamento di un'anfora su cui Ŕ raffigurata una sirena alata ha dato forza all'ipotesi dell'esistenza su questa collina del tempio delle sirene.

 

 

homepage immagini servizi mail contatti

SORRENTO LAST MINUTE !!! .
Share |